ConsultAZIONE con i Municipi di Roma Capitale

BANNER
f
f
f
f
f
f
f
f
f
f
f
f
f
f
f

Nel primo semestre del 2023 il Centro polivalente regionale PROXIMA ha realizzato assieme al Dipartimento Politiche Sociali e Salute – Direzione Servizi alla Persona il “Percorso di riflessione confronto – capacity building per stakeholders e servizi socio sanitari sul tema dell’autismo” presso la Casa della Città di Roma Capitale, articolato in 10 incontri, che ha coinvolto oltre 80 assistenti sociali dei Municipi di Roma Capitale, assistenti sociali delle ASL Roma 1, 2 e 3, genitori di giovani adulti con sindrome dello spettro autistico e Enti di Terzo Settore coinvolti nell’autismo.

Mentre il prof. Prandini dell’Università degli Studi di Bologna sta lavorando al contributo che da questo percorso potremo portare a beneficio del sistema regionale, da presentare assieme al monitoraggio clinico sui 20 beneficiari diretti curato da Sapienza Università e alla valutazione delle azioni del progetto curato dall’Istituto Nazionale di Sanità - Centro di riferimento per le scienze comportamentali e la salute mentale, che sarà presentato nell’evento finale, previsto per l’ultima settima del mese di aprile 2024, abbiamo inserito un momento intermedio di confronto con i Municipi di Roma Capitale sull’aspetto prospettico del ruolo del Centro nel sistema città.

La Regione Lazio ha annunciato attraverso l’assessore regionale alle politiche sociali On. Massimiliano Maselli già dalla chiusura del percorso stakeholders a luglio 2023, ribadendolo anche recentemente alla presentazione del Piano Sociale di Roma Capitale lo scorso novembre 2023, che intende confermare e rifinanziare i centri polivalenti, raddoppiandone il numero per coprire in modo migliore il territorio, dopo la fine della sperimentazione, ovvero da maggio 2024.

In questo senso, al fine di potere apportare un contributo a questo processo decisionale regionale, raccogliendo e rendendo disponibili i desiderata rispetto futuro del centro polivalente di Roma, vorremmo organizzare un momento di CONSULT-AZIONE rivolto a tutti i municipi, valorizzando in particolare quelli con cui PROXIMA sta collaborando in modo stretto su progetto individuale e budget di salute, attraverso i beneficiari diretti.

Abbiamo chiesto di testimoniare sull'esperienza con il centro polivalente PROXIMA e di portarci le loro idee sul possibile suo ruolo in caso di continuazione della missione pubblica a:

AMEDEO CIACCHERI - Presidente del Municipio Roma VIII, aprirà i lavori, introducendo anche al contesto territoriale in cui si svolge l’iniziativa ConsultAZIONI

ALESSANDRA ALUIGI - Assessora del Municipio Roma VIII alle Politiche Sociali, Terza Età e Invecchiamento Attivo, Sanità, Politiche Abitative, Diritti LGBTQ+ aiuterà nel coordinamento del confronto durante l’iniziativa partendo dalla posizione di partner del centro polivalente regionale PROXIMA

GIANLUCA BOGINO - Assessore del Municipio Roma II alle Politiche Sociali, Giovanili, Pari Opportunità e Comunità straniere, aiuterà nel coordinamento del confronto durante l’iniziativa partendo dalla posizione di partner del centro polivalente regionale PROXIMA

LUISA LAURELLI - Assessora alle Politiche Sociali e della Salute, Terzo Settore e Democrazia Legalitaria del Municipio Roma IX, condividerà l’esperienza della conferenza di servizi che ha costituito sul Dopo di Noi che rappresenta uno dei primi modi strutturati di approccio integrato a sostegno del progetto individuale e budget di salute

TIZIANA BIOLGHINI - Consigliera in Città Metropolitana di Roma, delegata Pari Opportunità, Politiche Sociali, Cultura, Partecipazione, Trasparenza e Anticorruzione ci parlerà della transizione all'età adulta, mettendo in evidenza quanto si apprende dall’esperienza della coop. Garibaldi, ovvero che il sistema scuola superiore potrebbe contribuire a supportare la rete intra-famigliare, che è fondamentale se si vogliono rompere i muri dell'isolamento

ANTONIO MASTROMATTEI - Direttore del Distretto Roma 8, interverrà sulla centralità che assume il progetto Dopo di Noi come strumento amministrativo che accoglie la complessità di applicazione del metodo del budget di salute

PASQUALE ROSANIA - Funzionario assistente sociale della direzione socio educativa del Municipio Roma XI, porterà testimonianza dell'impatto sui beneficiari diretti del progetto Proxima che risiedono nel Municipio, come responsabile del servizio “Dopo di Noi” e della progettazione sociale

ESTER SAMPAOLO - Dipartimento Politiche Sociali e Salute - Direzione Servizi alla Persona di Roma Capitale, condividerà la visione del partner istituzionale sul ruolo del centro polivalente nei 2 anni di collaborazione

ORNELLA GUGLIELMINO/ILARIA MARCHETTI - Direzione Regionale per l’inclusione Sociale – Area Welfare di Comunità e Innovazione Sociale, ci aiuteranno a raccogliere gli spunti emersi e ad inquadrarli nelle intenzioni della Regione Lazio per gli sviluppi futuri sui centri polivalenti regionali

BARBARA FUNARI - Assessora di Roma Capitale alle Politiche Sociali e alla Salute, impegnata nell’elaborazione del nuovo piano sociale di Roma Capitale, ha avviato il processo di co-programmazione sui fondi a sostegno dell’autismo in cui è coinvolto come attore anche il centro polivalente Proxima, ci aiuterà a fare sintesi su quanto emerso e su quale potrebbe essere il ruolo auspicabile del centro regionale nel sistema socio-sanitario cittadino 

Abbiamo previsto di aprire alle 9.30 con i saluti istituzionali, per poi proseguire con la condivisione sulle azioni del centro polivalente Proxima e alcuni dei sui risultati, passare poi in rassegna una serie di contributi di testimonianze che riflettono sull’impatto del centro polivalente concludere con uno scambio sugli spunti sul prossimo futuro. Tutto questo ci accompagnerà fino alle 13.00, con un coffee break verso le 11.00, a cui poi seguirà un pranzo in terrazza (o all'interno, se le condizioni climatiche non lo consentono), realizzato con il contributo di alcuni dei destinatari in inserimento in contesto lavorativo presso la cooperativa G. Garibaldi. 

La sala sarà allestita per un massimo di 90 partecipanti ed è stata data priorità alle seguente tipologie di partecipanti: assistenti sociali dei Municipi di Roma Capitale, assistenti sociali di ASL Roma 1, 2 e 3, direttori dei distretti socio-sanitari di Roma, direttori socio-educativi dei Municipi di Roma Capitale, assessori alle politiche sociali dei Municipi di Roma Capitale, genitori di persone nello spettro autistico, enti di terzo settore attivi nel campo dell’autismo, connettori professionali e aspiranti connettori del progetto Proxima, nonché la cabina di regia territoriale del centro polivalente per giovani e adulti con disturbo dello spettro autistico ed altre disabilità con bisogni complessi - macroarea territoriale  Roma.

SE INTERESSATI A PARTECIPARE è necessario inviare una email di richiesta a Replay Network aps che si sta occupando dell'organizzazione dell'evento.

Manifesto Consultazione